Chi siamo

L’Associazione Italiana Ortoterapia - AssIOrt è nata nel gennaio 2014.

E' costituita da esperti professionisti che da anni collaborano sviluppando i vari aspetti di questo approccio che prevede l’utilizzo di pratiche orticolturali e di giardinaggio come strumenti terapeutico/ri-abilitativi e psicopedagogici. Le attività sono rivolte a persone con disabilità psichica, fisica o con disagio sociale e ad anziani, attraverso convenzioni stipulate con Comuni, Centri Psico Sociali, Centri riabilitativi, Centri Socio Educativi, ASL, Associazioni e Cooperative sociali.

L’Associazione, senza fini di lucro, persegue lo sviluppo delle conoscenze nell'ambito dell’Ortoterapia, anche in collaborazione con Società Scientifiche e Università italiane e straniere. Realizza censimenti e monitoraggi, svolge attività di ricerca, informazione, formazione, divulgazione e promozione delle metodologie, anche attraverso eventi e pubblicazioni. Garantisce assistenza tecnica e scientifica e consulenza alla progettazione di nuove strutture. Attiva sessioni per la certificazione delle figure professionali e dei soggetti associati. 

IV Congresso Ass.I.Ort. - Bologna - 29 Febbraio 2020

IV Congresso Ass.I.Ort. - Bologna - 29 Febbraio 2020 - Ass.I.Ort/Ortoterapia

IV Congresso Ass.I.Ort.: "CICLI DELLA NATURA E CICLI DI VITA: Ortoterapia e sue applicazioni nel disagio psichico nelle diverse età dell'uomo"

BOLOGNA (BO), Sabato 29 Febbraio 2020

Sala Anziani - Palazzo D'Accursio - Piazza Maggiore, 6

  Costo: Soci AssI.Ort 2019 Gratuito, Non soci: 35 euro, Studenti gratuito (sino a disponibilità di posti) Iscrizione obbligatoria; per info e iscrizioni comunicazione@assiort.it www.assiort.it Sono stati richiesti crediti ECM per personale afferente alle professioni sanitarie.

 PROGRAMMA

8.30 Registrazione partecipanti

9.00-9.30 Apertura del congresso a cura di A. Castellani, C. Viganò e saluti Autorità

9.30-10.30 L’ortoterapia dalle valenze alle criticità. L’esperienza svedese (Lectio magistralis) Anna Maria Palsdottir, Swedish University of Agricultural Sciences (SLU) (intervento in lingua inglese con traduzione simultanea)

10.30-11.00 Cicli della natura in spazi naturali, orti e verde urbano Giorgio Prosdocimi Gianquinto, Università degli Studi di Bologna

11.00-11.30 Pausa caffè

11.30-12.30 Ortoterapia nella terza età Moderatori C. Gala, C. Viganò La Garden Therapy per il miglioramento delle funzioni esecutive nell’anziano Roberta Daini Università Milano Bicocca Terapia orticulturale e attività occupazionali a confronto per anziani in RSA: rilevazione in tempo reale della qualità dell’esperienza Marta Bassi, Università degli Studi di Milano

12.30 - 13.00 Discussione in plenaria

13.00 - 14.30 Pausa pranzo

 14.30 -15.30 Ortoterapia in età evolutiva Moderatori: A. Castellani, D. Bregoli “Attenti al verde!” Ricerca di metodologie per valutazioni dell’efficacia dell’ortoterapia in riabilitazione. Mariagrazia Ghiberti, ASL Città di Torino Esperienze di ortoterapia in progetti rivolti a persone affette da disturbi dello spettro autistico. Cinzia Pieraccini, Casa di Ventignano, Empoli

15.30 -17.00 Tavola rotonda: le esperienze sul campo Moderatori: V. Bergonzoni, V. Iannuzzi Davide Bregoli, Fattoria Didattica e Sociale Az. Agr. Dosso Sant’Andrea, Quinzano d’Oglio (Brescia) Raphäel Decerf, Agriverde Soc. Coop. Sociale a.r.l. Bologna Alberto Figello, Coop.Soc. il Raggio, Villafranca Piemonte (Torino) Valeria Moschese, ASL Città di Torino Margherita Volpini, Coop.Soc. Gianni Pietra Stradella (Pavia)

17.00-17.30 discussione e chiusura lavori - A. Castellani, C. Viganò

 

 Riunione Assemblea Soci AssIOrt ore: 13.00

 

Per informazioni: comunicazione@assiort.it

Ortoterapia: BIBLIOTECA

Ortoterapia: BIBLIOTECA - Ass.I.Ort/Ortoterapia

MANUALE PER L'APPROCCIO ORTICOLTURALE NELLA RI/ABILITAZIONE DELLA DISABILITA' INTELLETTIVA

A cura di Alessandro Castellani

Cristina Borghi, Alessandro Castellani, Silvia Coltri, Angela Ferrandi, maurizio Ferrandina, Roberta Ottolini,  Paola Vesovi, Carla Schiaffelli, Maria Caterina Vetrò, Marco Zonca.

In un progetto di ortoterapia è' indispensabile ridurre al minimo la possibilità di insuccessi e quindi di frustrazioni, pertanto risulta importante erogare progetti riabilitativi specificamente mirati per i diversi tipi e gradi di disabilità.

Il manuale rappresenta la sintesi delle esperienze dei maggiori esperti tra psichiatri, psicologi, agronomi e terapisti occupazionali e ha lo scopo di aiutare a comprendere le tecniche operative della riabilitazione orticolturale come strumento riabilitativo . Può essere una valida base didattica per lo sviluppo della formazione professionale.

 Il manuale ha un costo di 30 euro più spese di spedizione.

Per i soci Ass.I.Ort : 20 euro più spese di spedizione

Per ordinarlo scrivete a: comunicazione@assiort.it

Indagine conoscitiva sull'Ortoterapia

Indagine conoscitiva sull'Ortoterapia - Ass.I.Ort/Ortoterapia

La Associazione Italiana di Ortoterapia (Ass.I.Ort) promuove una indagine conoscitiva di quanto, di come e, soprattutto, con quali risultati siano seguite, in Italia, le metodiche ortoterapiche.

Il fine è rappresentato sostanzialmente dai seguenti tre obiettivi:

A) conoscere quanto più possibile la realtà della diffusione in Italia delle attività ortoterapiche sia in campo socio-occupazionale che psico-educativo che, infine, in ambito ri/abilitativo;

B) cercare, mediante incontri, seminari, convegni, di arrivare quanto più vicino possibile, ad una standardizzazione delle metodiche;

C) costruire una rete di collegamento operativo, basata sulla scientificità dell’intervento, che permetta di raccogliere quei dati fondamentali per il riconoscimento sia della disciplina che delle figure che la applicano.

Se sei un/una ortototerapista o una struttura in cui si lavora in progetti di Ortoterapia, rispondi al nostro sondaggio online: https://www.survio.com/survey/d/V5P1A0O5V0Q3J1H3H

I risultati saranno pubblicati sul nostro sito e resi disponibili.

info: comunicazione@assiort.it

La Commissione Scientifica

Il Cd ha nominato la Commissione Scientifica Psico riabilitativa: Viganò, Ottolini; Castellani con la partecipazione di A. Moraglia per gli aspetti geriatrici, I. D’Abbate per gli aspetti psichiatrici e S. Montoli per gli aspetti riferibili all’etnodisabilità.

Sulla base di  quanto emerso al primo Convegno Ass.I.Ort di Milano circa la necessità di raccolta di dati omogenei e significativi dell’outcome dell’intervento ri-abilitativo con approccio ortoterapico, sono state individuate due attività  prioritarie:

a) Scelta delle schede di valutazione dell’efficacia dell’intervento

b) Definizione dell’Iter valutativo del percorso ri-abilitativo ortoterapico.

E’ stata presa in considerazione una serie di schede già in uso presso centri con esperienza ortoterapica, oppure individuate come utili /necessarie per la completezza delle finalità valutative. Data l’ampia gamma delle scelte possibili, questo lavoro è tuttora in evoluzione così come la definizione della tempistica di rilevazione dell’iter ri-abilitativo.

Al termine dell'attività si dovrebbe giungere alla possibilità per Ass.I.Ort di suggerire una modalità omogenea di valutazione che possa permettere ai vari centri di ortoterapia di condividere esperienze basate su dati confrontabili, fondamentali per ogni attività scientifica.

Diventa Socio

 

Formazione

 

Documenti

 
Ass.I.Ort/Ortoterapia

Ass.I.Ort/Ortoterapia

#Monza #FestivalOrti Work in progress

Ass.I.Ort/Ortoterapia

#Castello Bricherasio #Fubine ortoterapia e anziani

Ass.I.Ort/Ortoterapia

#Viareggio #Villa Borbone Tutto pronto per l'incontro su Professionisti nel Verde

Ass.I.Ort/Ortoterapia

#Viareggio #Villa Borbone Incontro su Ortoterapia